Sabato 21 Settembre 2019

Al via la dodicesima edizione di Maredamare

Dal 20 al 22 luglio, la Fortezza da Basso di Firenze ospiterà la dodicesima edizione di Maredamare, il salone italiano del beachwear. Protagoniste le collezioni mare e accessori per l’estate 2020 presentate in anteprima dai marchi più noti del settore. Dai global brand fino ai piccoli atelier di ricerca.

“In questi mesi abbiamo cercato di configurare un evento ancora più attrattivo e intrigante del solito – sottolinea Alessandro Legnaioli, Presidente di Maredamare – affiancando ad una proposta completa importanti momenti di approfondimento e occasioni di alleggerimento e svago. Un’edizione, questa, in crescita sotto ogni aspetto con oltre 250 marchi, di cui 60 nuove entrate, ad occupare una superficie di 12.000mq con una novità da segnalare, ovvero gli showroom dedicati aperti fino alle 23.00, spazi di incontro privato a pochi passi dallo stand. Un modo nuovo per coinvolgere i clienti. Abbiamo voluto vivere appieno la Fortezza Medicea che ci ospita creando un post fiera ricco di eventi e volto a svelare gli angoli più incantati e nascosti di questo straordinario luogo. Le sue stanze segrete, la parte monumentale, gli accessi privati, le torrette con vista e i passaggi nascosti. Allestendo zone bar, spettacoli e animando cortili nascosti dove rilassarsi e condividere esperienze e chiacchiere. Novità anche sul fronte della salvaguardia ambientale. Il team di Maredamare, da sempre sensibile alla tutela dell’ambiente, quest’anno ha deciso di contribuire alla salvaguardia delle specie del Mediterraneo, adottando Futura e Ondina, due esemplari di Caretta Caretta, attraverso il progetto Tartalove di Legambiente”.

All’interno del salone sono in agenda workshop formativi tenuti da professionisti del settore e un calendario sfilate di prima qualità: fashion show collettivi, le personali di Iconque e Bikini Mi. Ma., le anticipazioni tendenze 2021 con MarediModa e grande spazio ai giovani stilisti con il concorso The Link, organizzato e promosso da MarediModa Cannes.

Anche per questa edizione si rinnova la collaborazione tra Maredamare e Nilit Fibers con una sfilata dedicata che segna il debutto della collezione sperimentale Sweet Sour progettata dalla giovane e talentuosa Isabella Storani e realizzata con tessuti realizzati con Sensil.