Sabato 08 Agosto 2020

Arianna Boutique: una ripartenza sorprendente

Per Monica Biondani, co-titolare del negozio Arianna Boutique di Verona, il primo mese dopo il lockdown è stato entusiasmante: “Perché proprio "entusiasmo" e "voglia di gratificarsi" sono state le parole d'ordine delle nostre clienti. È stata una ripartenza assolutamente brillante, con affluenza elevata e risultati sorprendenti”.

Nemmeno l’adeguamento del locale e delle modalità di vendita alle nuove normative per la sicurezza sanitaria hanno creato particolari problemi alle titolari: “Abbiamo riaperto in totale sicurezza, con ampia collaborazione da parte delle clienti, constatando che la disposizione interna dei nostri locali era già in linea con tanti dei suggerimenti che venivano dati”.

Per quanto riguarda le categorie di prodotto più vendute, il mondo beachwear, corredato dagli accessori, si mantiene il punto di forza di Arianna Boutique: “Il grande lavoro di ricerca di nuove proposte e selezione dei brand, che effettuiamo a monte, si riflette poi nella curiosità briosa delle nostre consumatrici di scoprire cosa abbiamo scelto per loro, e nella fedeltà di acquisto”.

Al momento, le proposte della boutique non contemplano sconti, ribassi o promozioni straordinarie: “Abbiamo allestito unicamente un piccolo corner, ben definito, dedicato ai capi di stagioni precedenti su cui applichiamo uno sconto particolare. Per il resto tutto va assolutamente preservato, sia nel suo valore intrinseco, perché ciò che noi vendiamo

rappresenta il lusso, sia nel rispetto del lavoro di grande professionalità e artigianalità che sta dietro alla produzione di ogni capo. Riteniamo corretto che i saldi inizino ad agosto; così' dovrebbe essere sempre”, spiega Monica Biondani.